Quadro Arcangelo Raffaele

  • luglio 2016
  • Tecnica mista su tela
  • F.To 90x120

 

Il suo nome significa colui che cura attraverso Dio, viene per questo indicato come il guaritore di Dio. aiuta tutte le persone e gli animali amalati, come pure le persone che svolgono una prfessione medica e sta accanto a tutti coloro che hanno il compito di promuovere la salute. Nella Bibbia, l’arcangelo Raffaele, compare nel libro di Tobia, perchè guarì gli occhi di Tobit e accompagnò suo figlio durante il suo viaggio, per questo viene considerato anche il santo patrono dei viaggiatori. Aiuta le persone a riaprire il loro terzo occhio, la chiaroveggenza e nel contempo cura le ferite emozionali dovute a esperienze traumatiche dell’infanzia o avvenute in giovane età.
La sua energia è molto amorevole, delicata e gradevole e la sua aura splende di una luce verde smeraldo che funge da energia di guarigione.